LA PSICOTERAPIA

Nella vita spesso le cose sembrano precipitarsi in un vortice di insoddisfazioni o scontento generale, può accadere di non riuscire nei propri progetti, può accadere di essere investiti da eventi inattesi e distruttivi e può accadere più semplicemente di non sentirsi artefici e conduttori della propria esistenza, come se soltanto trascinati, cronicamente passivi nell’accadere delle cose intorno. Fortunatamente si può chiedere aiuto, fortunatamente possiamo sempre passare dal chiedere aiuto. Nella vita occorre trovare questo coraggio e questa forza per chiedere aiuto: chiedere aiuto quando stiamo convincendoci che non c’è nulla da cambiare, che la nostra vita è ormai decisa, che ha un copione preciso e che non si può più essere sereni, realizzati, motivati, quando la vita non è una cosa di cui avere fame. La psicoterapia è spesso un valido aiuto per migliorare la propria qualità di vita, ampliando il contatto con se stessi, esplorando le proprie risorse e soprattutto accendendo quella sensazione di peso nella propria vita, di responsabilità. Attraverso la relazione terapeutica la persona apprende ad aiutarsi proprio come in una palestra l’atleta impara ad accudire l’energia del proprio corpo.

L'associazione propone una serie di professionisti che effettuano consulenze e percorsi di psicoterapia. L’approccio della Gestalt è fondato sulla ricerca di senso nell’ambito dei valori personali o latenti: in definitiva si accompagna chi chiede aiuto a ricercare un nuovo modo di orientarsi nella realtà che scaturisca dal costante esercizio di consapevolezza di sé, della propria fisicità, della propria vita relazionale, emozionale e spirituale. Come tutti gli organismi l’essere umano ha dei bisogni e la sua salute (il suo benessere) è l’ equilibrio e l’armonia che si crea nei differenti tentativi di soddisfazione degli stessi. Nella stanza della psicoterapia si accompagna il paziente nel contatto con se stesso, con i propri personaggi interni, i dialoghi, gli scenari, si è accompagnati nel riconoscimento dei propri bisogni e nel fare scelte consapevoli per affrontare gli esiti con senso di responsabilità. 

Oltre alla psicoterapia della Gestalt e al costante impegno per il lavoro sul relazionale attraverso il piccolo gruppo e le sensibilizzazioni promosse con la tecnica del T-group di Kurt Lewin, i professionisti del giardino di stibbiolo sono per la continua conquista di un fare terapia che sappia innescare sempre di più quella capacità auto-guaritrice della persona sopita da meccanismi di adattamento spesso logici e mentali a discapito di un fluire organismico più saggio. Proprio nell’ambito di questo proposito, ch’è certamente non soltanto professionale, vi è un costante e vivo interesse per l'esplorazione e l'integrazione di tecniche e pratiche.


Vai alla pagina CONTATTI
possiamo essere disponibili a Pisa e provincia 
o consigliarti nelle aree di Firenze e Roma.